icona-citta

Attraverso il coinvolgimento concreto nel lavoro di persone fragili, gestiamo alcuni servizi a favore di persone in situazioni di disagio oppure di territori che richiedono particolare cura.

DOCCE DEL COMUNE DI MILANO
Dal 2013, con appalto tramite regolare gara, gestiamo le docce pubbliche del Comune di Milano. Le due strutture sono in Via Pucci 3 e in Via Anselmo da Baggio 50. I colleghi impegnati in questo servizio si occupano di:

  • accoglienza delle persone
  • distribuzione materiale igienico
  • organizzazione servizio barberia
  • docce
  • utilizzo lavatrici e asciugatrici
  • igienizzazione dei locali

L’accoglienza è resa particolarmente efficace dalla presenza di un presidio Caritas con un operatore che garantisce un servizio di primo orientamento per le persone. Vengono erogate oltre 95.000 docce ogni anno.

BELLAMILANO
Il servizio è stato co-progettato con Comune di Milano e Consorzio Farsi Prossimo, di cui siamo cooperativa esecutrice, e prevede la costituzione di squadre speciali che in alcune zone periferiche della città  affiancano la pulizia ordinaria gestita da Amsa con interventi anti degrado. Nelle squadre operano, come tirocinanti o come volontari, persone con diverse fragilità per le quali BellaMILANO può essere un’occasione di rinascita.
Ad oggi sono presidiate 12 aree della città e sono messe all’opera 6 capisquadra, 12 tirocinanti e 22 volontari: tutti loro, ben accolti dalle persone presenti nei quartieri, con entusiasmo e dedizione ogni giorno si adoperano per la città!
Il progetto fa parte della rete Extrapulita, che promuove la costituzione di squadre antidegrado in diverse città italiane con la partecipazione di persone immigrate ospiti dei centri di accoglienza.

L’articolo 14  dà alle imprese la possibilità di ottemperare alla legge 68/99 in materia del collocamento dei disabili attraverso l’affidamento di una commessa a una cooperativa sociale di tipo B

QUESTA È BELLA MILANO!

In Via Ferrante Aporti c’è un bar di quartiere, accogliente e tranquillo. A metà mattina la squadra di Bella Milano va lì ogni giorno per una pausa caffè, ogni giorno alla stessa ora.

E ogni giorno alla stessa ora, dal condominio nello stesso immobile del bar, esce dal portone un signore anziano che si muove con l’ausilio di un treppiedi. Si è dato tacitamente appuntamento con i colleghi della squadra che lo aiutano a scendere il gradino del portone di ingresso e anche a salire quello del bar, dove prende il caffè per fare due chiacchiere. Cura della città ma anche cura delle relazioni con chi vive nel quartiere!

GARANTIAMO AI NOSTRI CLIENTI:

  • Motivazione e convinzione dei colleghi stabilmente impegnati sul servizio, per un lavoro di qualità
  • Referenti competenti e presenti assiduamente sui servizi
  • Cura, rispetto e accoglienza delle persone più fragili
  • Attenzione e gestione puntuale del progetto affidato
  • Cura delle dinamiche relazionali con utenti e beneficiari dei servizi
  • Collaborazione, flessibilità e adattamento organizzativo nell’affrontare gli imprevisti
  • Obiettivo perseguito: sostegno a percorsi di inclusione e cittadinanza attiva; creazione di occasioni di lavoro e benessere per il territorio!
  • Rifiuto di tutte le condizioni di lavoro non rispettose delle normative e di ogni forma di sfruttamento delle persone. Di più: riteniamo importante la tutela dei lavoratori in quanto vera risorsa della cooperativa. Il nostro personale è assunto con contratti a tempo indeterminato

Inviaci
la tua
richiesta

  • Leggi l'Informativa sul Trattamento dei Dati Personali.
Informiamo che in questo sito sono utilizzati solo “cookies tecnici” necessari per ottimizzare la navigazione; il presente sito può consentire l’invio di “cookies di terze parti”. Non sono utilizzati cookies di profilazione. Puoi avere maggiori dettagli e indicazioni sull’uso dei cookies utilizzati dal presente sito visionando l’informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, anche mediante l’accesso ad altra area o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio un’immagine o un link), ciò comporta la prestazione del consenso all’uso dei cookies specificati nell’informativa estesa (art. 4.1. Provv. Generale n. 229 dell’8.05.2014 Garante Privacy).